Breaking News
  1. Grande delusione al Cerulli
  2. Firmato contratto di gestione del Cerulli per 2 anni
  3. Massa: una sconfitta che fa riflettere
  4. Massa: la vittoria del cuore
  5. Massa: la prima volta

La Storia dell' A.S.D. Massa Lubrense Calcio

1998
Fondazione
L’ A.S.D. MASSA LUBRENSE CALCIO nasce il 1° luglio 1998 dall’iniziativa del Comitato Pro calcio Massa fondato da D’ESPOSITO Giovanni, già Segretario dell’ultima società disciolta nel 1996 (il G.S. Massa Lubrense). Il primo Presidente è CANGIANO Antonino, vecchia bandiera del calcio locale.
1998-2000
I Primi Campionati
I primi due campionati disputati sono nel torneo di 2ª Categoria. Nell’annata sportiva 1999-2000 vince il campionato dopo una serrata lotta fino all’ultima giornata con la Rinascita Terzigno e l’Aequa (antenata del Vico Equense calcio che sarebbe in seguito approdato in Serie C2).
2003
Nasce la Scuola Calcio
Il 2003 è un anno importante per la Società, nasce la Scuola Calcio. Grande entusiasmo e tanti bambini a correre sul campo ancora impolverato (solo nel 2011 ci sarà il terreno di gioco con il manto sintetico). In tanti sono cresciuti con la maglietta nerazzurra sulle spalle e hanno esordito tra i grandi e tanti sono quelli che hanno dovuto abbandonare il loro sogno per i più svariati motivi. Ma l’attività prosegue ancora oggi con la ferma volontà ed il sogno di portare ragazzi locali cresciuti nel settore giovanile a vestire la maglia della prima squadra così da formare un “undici” tutto massese.
2003-2006
Campionato di 1ª Categoria
Fino al 2006 il Massa milita in 1ª Categoria accarezzando più volte il sogno di un altro campionato vincente.
2006-2011
Campionato in Promozione
Nel 2006 arriva il meritato ripescaggio in Promozione, grazie ai punteggi acquisiti negli anni precedenti anche dal settore giovanile e vi milita fino al 2011, anno in cui ancora un ripescaggio regala a Massa Lubrense la massima divisione regionale.
2011-2016
Campionato in Eccellenza
In Eccellenza i risultati sono salvezze ai play-out e salvezze tranquille. Tra i campionati disputati nel torneo spicca su tutti  quello del 2012-13 chiuso con un inatteso 7° posto alle spalle di squadre ben più titolate e che rappresenta il miglior piazzamento di sempre.
2016 - oggi
Le prime retrocessioni
Dal 2016 inizia la parabola discendente. Tre retrocessioni consecutive (due perse ai play out) hanno portato la società alla 2ª Categoria. Con l’avvento dei nuovi dirigenti è già pronta la richiesta di riammissione, che grazie al punteggio acquisito nel corso degli anni dovrebbe permettere la partecipazione al campionato di 1ª Categoria.

Il Settore Giovanile

1998 - oggi
Successi di Juniores e Allievi
Nel corso di vent’anni anche il settore giovanile ha dato le sue soddisfazioni. Nel 2004 il gruppo Allievi vince Coppa e Supercoppa di categoria. Nella stagione sportiva 2004-05 la Juniores vince il proprio girone ma si ferma agli ottavi di finale a Siano. Sempre la Juniores si ripete migliorandosi l’anno successivo; si impone nel proprio raggruppamento perdendo l’accesso alla finale solo ai rigori contro l’Internapoli di Maradona jr. (che poi avrebbe addirittura vinto il titolo nazionale). Nel 2012 è ancora la squadra Juniores a dominare il proprio girone arrendendosi in semifinale regionale all’Agropoli. Nella stagione sportiva 2014-15 è la categoria Allievi a regalare soddisfazioni vincendo il proprio campionato sul filo di lana.
Condividi su